top of page

Come trovare l'Influencer giusto per il tuo brand

Aggiornamento: 22 giu 2023

Segui questi parametri e fai attenzione ai profili fake!



come trovare il giusto influencer
come trovare il giusto influencer

Qual è l’azione che può costare il risultato positivo della campagna di influencer marketing?

L’incapacità nel trovare l’influencer giusto per il proprio brand.


L’errore più comune è infatti coinvolgere influencer che non hanno una vera influenza sul proprio pubblico di potenziali clienti, perché non conta tanto il numero di follower, quanto l’interazione che generano.


Trovare l’influencer giusto è quindi una fase determinante della progettazione di una campagna, da non lasciare assolutamente al caso o all’improvvisazione.


COMUNICA AI TUOI CLIENTI

Che profili di influencer seguono i tuoi clienti? Perché? Quali contenuti apprezzano e vogliono vedere?

È importante capire a chi incaricare la comunicazione del tuo brand.

Quando un influencer promuove il tuo prodotto, stai effettivamente delegando la comunicazione marketing ad un'altra persona esterna all’azienda, ecco perché devi sapere scegliere bene con chi collaborare.


RISPETTA QUESTI 6 PARAMETRI, IL SUCCESSO È ASSICURATO


Considera sempre questi semplici parametri per ottenere una collaborazione veritiera ed efficace!


1) Reach

Quante persone posso raggiungere con questo influencer? Analizza l’andamento delle sue collaborazioni passate e confrontalo con latri influencer.


2) Engagement

Quanti utenti posso coinvolgere attraverso commenti, like e richieste?


3) Qualità della community

La qualità della community è la variabile che, più di tutte incide sulla riuscita della selezione dell’influencer. Ci sono profili molto seguiti, ma che di fatto hanno follower di bassa qualità.


4) Rilevanza

l'influencer è molto esperto del settore inerente la campagna di influencer marketing?Valuta la rilevanza del suo profilo, più che la ricerca di valore oggettivo.


5) Costo

Il costo è il… costo! In alcuni casi potrebbe essere limitato solamente al costo del prodotto da inviare ad un influencer ma, per coinvolgerlo, è spesso necessario prevedere un compenso aggiuntivo.


6) Stile di comunicazione

Ogni influencer ha il proprio stile e, per il buon esito della campagna, è importante che l’azienda non convinca l’influencer a cambiare.

Se, quindi, il modo di comunicare dell’influencer non è in linea con il tuo brand, è meglio spostare la ricerca verso altri influencer.


ATTENZIONE AI PROFILI FAKE

Uno dei problemi di chi seleziona influencer, è quello di ritrovarsi di fronte un profilo fake che all’apparenza sembra quello di un influencer rilevante, ma che poi si rivela poco interessante.

Quindi, per evitare spiacevoli situazioni:

  • Verifica la qualità dell’account: l’engagement che risulta troppo altro potrebbe indicare un profilo fake

  • I tool danno una mano: esistono diversi software per verificare l’autenticità dei profili in questione, parlane con chi si occupa delle tue campagne di influencer marketing.

  • Segui l’influencer: segui il suo account e verifica se è un profilo attendibile o meno.

Solo così potrai trovare l’influencer giusto per la tua azienda e costruire una campagna di successo!





Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page