top of page

Ogni settore ha il suo Influencer, e il tuo qual è?

Aggiornamento: 22 giu 2023


Influencer marketing e i suoi settori di tendenza
Influencer marketing e i suoi settori di tendenza

LE 5 CATEGORIE DI INFLUENCER

Essere influencer è diventato un vero e proprio lavoro, le aziende ricercano sempre di più questa figura per ottenere credibilità, aumentare sia la loro visibilità e le vendite.

Solitamente, gli influencer sono content creator in grado di generare ampio interesse agli utenti. In base al numero di follower che possiedono, funzionano sia per le piccole aziende che hanno un budget limitato a disposizione, sia per quelle grandi che scelgono di investire una quota maggiore.

Nel marketing attuale, diventa necessario capire quali tipi di influencer esistono per comprendere come i brand ne possono trarre vantaggio a livello pubblicitario.

Ma vediamo insieme quali categorie di influencer esistono.

  1. Nano Influencer

Il più recente tipo di influencer. I nano influencer, seppur abbiano un bacino di utenti dai 1.000 ai 10.000 follower, sono in grado di influenzare le scelte di acquisto della community di riferimento. Sono importanti per creare strategie efficaci e di promozione del brand: il legame che si instaura con gli utenti, seppur dalle dimensioni ridotte, è solido. Un nano influencer, a differenza dei più noti, raramente sceglie di sponsorizzare prodotti che non apprezza, per cui, il messaggio che arriverà agli utenti, sarà percepito come più autentico.

  1. Micro - influencer

Comunicazione veloce e d’impatto: questa è la chiave vincente delle piattaforme social. Un micro-influencer è un content creator che ha una community compresa tra il 10.000 e i 50.000 follower. Queste figure sono sempre le più ricercate da brand che investono in influencer marketing proprio perché si rivolgono ad un target specifico, creando una relazione stabile e duratura con i propri follower. Quindi, le aziende che operano in mercati di nicchia, avranno più possibilità di coinvolgere o attirare potenziali clienti che sono già interessati ai prodotti.

  1. Macro – influencer

I macro-influencer vantano di vasto successo, nonostante non siano gli influencer più popolari. Infatti, la community di riferimento raggiunge dimensioni notevoli: oltre i 100 mila follower. Coinvolgere un macro-influencer in una campagna pubblicitaria ha risvolti positivi in termini di visibilità e brand awareness. Vantano, inoltre, di numerose collaborazioni con dei brand molto conosciuti e importanti. Rispetto ai nano e micro influencer, hanno un costo mediamente alto per promuovere i contenuti, che varia in base alla popolarità del personaggio.

  1. Celebrity

Le celebrity sono mega influencer che hanno un bacino di utenti superiore a 1 milione. Il loro stile di vita ruota intorno alla loro presenza online o al fatto che la persona è famosa.

La portata di un mega influencer può aumentare in modo esponenziale le vendite e le metriche, ma i loro servizi sono molto costosi e hanno agenzie di marketing che lavorano per loro.


I SETTORI DI TENDENZA DELL'INFLUENCER MARKETING


Ogni opinion leader ha la propria nicchia di influenza ed è per questo motivo che il settore è la prima suddivisione possibile che distingue i diversi tipi di influencer.

Moda e beauty

Accessori, vestiti, make-up e simili popolano le bacheche di Instagram fin dalla nascita della piattaforma.

Sono prodotti facili da indossare con cui farsi fotografare. Per un influencer è semplice condizionare la tendenza di immagine dei suoi follower: molte persone apprezzano il modello, altrettante aspirano a diventare esse stesse modello per qualcun altro.

Viaggi

Il mondo dei viaggi ha investito molto sull’influencer marketing per aumentare i profitti. Gli opinion leader conosciuti come travel influencer raccontano, attraverso un reportage, la passione per i viaggi.

È necessario che questa figura promuova i propri contenuti, faccia presenza sui canali social e crei una community.

La loro strategia è quella di collaborare con agenzie turistiche e strutture per ottenere delle sponsorizzazioni reciproche.

Sport &Fitness e food

I creator del settore sport & fitness, chiamati anche Fit influencer, influenzano la loro community a condurre uno stile di vita salutare.

I Fit influencer aiutano i follower a farli sentire più responsabili della loro salute fisica e del loro benessere.

Questa tipologia di creator ha dimostrato agilità nel conquistare un particolare successo nel proprio mercato. In base al tipo di sport che è di tendenza, è necessario conoscerlo, informarsi e soprattutto investire in quel determinato settore.

Sicuramente i Fit influencer hanno dovuto adattare il proprio piano editoriale alla nuova condizione creatasi con la pandemia da Covid-19. Sono influencer che hanno avviato il digital fitness: organizzano delle dirette di allenamenti e invitano i propri follower a consumare cibi sani.

Se stai cercando un metodo efficace per aumentare engagement, conversioni e brand awareness, senza spendere molto, scopri la nostra App “PopulaRise” scaricabile da PlayStore ed AppleStore.

Oppure visita il nostro sito!



Kommentare


Die Kommentarfunktion wurde abgeschaltet.
bottom of page